Muoversi a Monaco Baviera

0

Metropolitana, tram e bus

E’ il modo più pratico e veloce per visitare la città, spostarsi nei diversi quartieri e per raggiungere i dintorni del capoluogo bavarese, come il lago di Starnberg, gli studi cinematografici della Bavaria Film o il campo di concentramento di Dachau.

Biglietti e tariffe

(1) Per chi si ferma da 1 a 3 giorni

City Tour Card: vale per 1 persona (Single) oppure per un gruppo di massimo 5 adulti (Partner, 2 ragazzi dai 6 ai 14 anni sono considerati come 1 adulto). Permette di viaggiare per 1 o 3 giorni nei tram, bus e metropolitane di Monaco all’interno dell’area urbana (Innenraum, anelli 1-4) o in tutte le aree (Gesamtnetz, anelli 1-16). Il biglietto da diritto ad una serie di sconti in musei, monumenti e ristoranti: ad esempio il Deutsches Museum, il castello di Nymphenburg, il palazzo reale della Residenz, il Parco Olimpico (visita dello stadio, ascensore della torre olimpica) e l’Hard Rock Cafè.

Prezzi SINGLE e PARTNER.

CTC Innenraum 1 g 9,80 16,00

CTC Innenraum 3 gg 18,80 29,00

CTC Gesamtnetz 3 gg 29,50 48,00

Single Tageskarte: vale per 1 adulto (dai 15 anni in su), per tutto il giorno e per un numero infinito di corse su tram, bus e metropolitana. Il biglietto costa in base ai “Ringe”, ossia agli anelli in cui è suddivisa l’area di Monaco e dintorni: 5,00 € per l’area urbana (Innenraum, anelli 1-4), 6,70 € per l’area urbana allargata (München XXL, anelli 1-8), 5,00 € per l’area suburbana (Außenraum, anelli 5-16) oppure 10,00 € per tutte le aree (Gesamtnetz, anelli 1-16). Se vi fermate a Monaco per più di un giorno c’è il biglietto che vale per 3 giorni: “3 Tage Innenraum” e costa 12,30 € (questo biglietto è disponibile solo per l’area urbana – Innenraum – ossia fino al 4° anello).

Partner Tageskarte: vale per un massimo di 5 adulti (2 ragazzi dai 6 ai 14 anni sono considerati come 1 adulto). I prezzi sono rispettivamente 9,00 € per l’area urbana, 11,80 € per l’area urbana allargata, 9,00 € per l’area suburbana, 18 € per tutte le aree ed infine 21 € per 3 giorni (quest’ultimo è valido nella sola area urbana).

Per visitare i monumenti principali di Monaco è sufficiente il biglietto valido nella Innenraum, mentre se si vogliono visitare con i mezzi pubblici anche i dintorni della città si deve comprare il biglietto valido nella XXL o nella Gesamtnetz.

(2) Per chi si ferma più di 3 giorni

In questo caso conviene comprare la IsarCard, che è un abbonamento settimanale (Wochenkarte), mensile (Monatskarte) o annuale (Jahreskarte) e che è basato anch’esso sul sistema dei Ringe-anelli.

Questo abbonamento (valido per 1 persona) è molto comodo e conveniente: ad esempio l’IsarCard Wochenkarte valida fino al 2° anello costa 11,50 € (sufficiente per visitare i principali monumenti di Monaco).

Anche in questo caso se si vogliono visitare i dintorni o se l’albergo è nell’estrema periferia di Monaco bisogna prendere una IsarCard che raggiunga gli anelli più lontani. Quando si acquista l’IsarCard bisogna specificare la settimana o il mese in cui la si vuole utilizzare (in ogni biglietto è infatti stampata la settimana o il mese in cui è valido l’abbonamento).

Dove si acquistano i biglietti?

Si acquistano nei distributori automatici (presenti in tutte le stazioni della metropolitana, nelle principali pensiline di tram e bus e all’interno dei tram e bus), negli sportelli informativi presenti nella principali stazioni della metropolitana (in particolare Hauptbahnhof e Marienplatz) o dai giornalai (”Kiosk”) e cartolerie che espongono all’esterno la sigla MVV o MVG. Molti distributori accettano anche le banconote (quelli all’interno dei tram e bus accettano solo moneta) e forniscono sempre il resto in moneta.

La City Tour Card è inoltre disponibile in molti hotel della città.

L’IsarCard si può comprare solo dai giornalai-cartolerie o negli sportelli informativi delle maggiori stazioni della metropolitana (si può comprare anche nei distributori automatici presenti nelle fermate della metropolitana ma bisogna avere il bancomat di una banca tedesca).

Bicicletta

Monaco è un paradiso per i ciclisti: praticamente ogni via ha la sua pista ciclabile e anche dove non c’è la regola dice che la parte del marciapiede verso le abitazioni spetta ai pedoni, quella verso la strada alle biciclette. Chi non ha una bici può affittarla alla Hauptbahnhof (stazione centrale).

Auto

Tra vie pedonali, parcheggi a tempo, soste a pagamento piuttosto care… è la soluzione meno consigliata per muoversi in città. Il consiglio è di parcheggiare la macchina nell’albergo, nell’ostello, etc. e poi muoversi con i mezzi pubblici, in bicicletta o, per chi ama camminare, a piedi!

A piedi

E’ molto gradevole visitare Monaco a piedi, soprattutto il centro storico che è quasi tutto pedonalizzato. Negli altri quartieri della città, anch’essi ricchi di interessanti musei, palazzi e chiese, il discorso non cambia: vie alberate e fresche, ampi marciapiedi, rispetto dei pedoni…